Villa Rosalba, Sauvignon 2008 Colli Piacentini DOC

villa-rosalba-sauvignon08Il commento della redazione

Un bel paglierino nel bicchiere. Naso intenso giocato tra foglia di pomodoro, agrumi, note minerali. In bocca da il meglio di se, struttura muscolosa eppur agile, acidità ben integrata, lunghezza nel finale, bella corrispondenza col naso. Che chiedere di più ad un sauvignon blanc di questa terra? nulla se non la costanza nelle annate. Ricorda, in quelche modo, le belle annate del sauvignon anni 90 della Stoppa. Pronto da bere, evolverà in modo egregio col tempo. Abbinamenti consigliati, pesci importanti, formaggi anche di capra a media stagionatura, fritti misti di carne verdure e affini. Piaciuto davvero tanto. Chapeau.

Il produttore: Villa Rosalba

Villa Rosalba è una delle aziende storiche della Val d’Arda. La filosofia dell’azienda agricola Villa Rosalba in vigna è diretta ad ottenere uve sane nel rispetto della pianta e dell’ambiente. Viene praticato l’inerbimento naturale con uno sfalcio annuale; ogni due anni viene effettuata una fresatura superficiale. Ogni sei/sette anni si concima con letame vecchio. I trattamenti sono ridotti al minimo, zolfo in polvere e poltiglia bordolese e vengono effettuati solo quando è realmente necessario. Non vengono utilizzati concimi fogliari.

Dove assaggiare e acquistare questo vino

Potete assaggiare ed acquistare i vini di Villa Rosalba in cantina o gustarli nelle trattorie e nei ristoranti della zona. La cantina è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19. Per gruppi su appuntamento

Se ti è piacito questo articolo leggi anche:

  1. Villa Rosalba, il piacere della tradizione piacentina
  2. Villa Rosalba