Tenuta Pernice, frizzanti vini al femminile…

Bottiglie di vino della tenuta PerniceI vini della Tenuta Pernice sono principalmente frizzanti e forse è proprio quello che ci si aspetta da un’azienda vitivinicola ad impronta femminile… Oggi è Chiara Azzali alla guida della cantina ma è stata sua mamma, Maria Poggi Azzali, a creare l’azienda nel 1978: ha acquistato alcuni ettari di terreno in Val Tidone e vi ha piantato, come primi vitigni, l’ortrugo, la malvasia di candia aromatica, lo chardonnay e il sauvignon. Senza lasciarsi imbrigliare dalle DOC esistenti ha cominciato a sperimentare e a creare i vini che le piacevano. Ancora oggi Chiara Azzali mantiene questa impronta, di fianco ai pricipali vini doc dei Colli Piacentini troviamo infatti alcune bottiglie ottenute dall’assemblaggio di vitigni particolari.

La Tenuta Pernice è sempre molto attiva nelle iniziative enologiche e culturali della zona, le giornate di Cantine Aperte sono un appuntamento davvero importante e dedicato ad amici e clienti a riprova della capacità di creare dei rapporti di fiducia stabili con i propri clienti. Inoltre Chiara Azzali ha partecipato ad uno dei più bei progetti nati nella vitivinicultura piacentina negli ultimi anni: Girotondo, un vino (e un progetto) creato insieme a Lodovica Lusenti e Sara Piacentini.

La Tenuta Pernice si avvale della collaborazione dell’enologo Stefano Testa che è sempre più attivo nei Colli Piacentini e che sta ottenendo ottimi risultati con i vini di diverse aziende.

ACQUISTO E DEGUSTAZIONE

E’ possibile acquistare e degustare i vini della Tenuta Pernice presso la cantina nella sala degustazione o, quando il tempo lo permette, sul terrazzo panoramico. Per avere informazioni sui punti vendita vicini a voi potete contattare direttamente l’azienda. La Tenuta Pernice è aperta per acquisti e degustazioni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18.
Il sabato dalle 9 alle 12, la prima domenica di ogni mese dalle 10 alle 13