Lusenti, La Picciona – Bonarda ferma 2004 Colli piacentini DOC

Bonarda la Picciona - Lusenti Recensione della Picciona 2004, Bonarda ferma dei Colli Piacentini prodotta da Lusenti - Produzione e vendita vini dei colli Piacentini a Vicobarone di Ziano Piacentino

Lusenti, una tradizione di grandi vini

Un vigneto della cantina Lusenti L'Azienda vitivinicola Lusenti, posta sulle colline di Vicobarone, è passata dalle mani del padre Gaetano a quelle della figlia Lodovica nel segno della continuità. E' un'azienda di medie dimensioni che può contare su 15 ettari di terreno vitato posto in ottime posizioni nel territorio di Vicobarone. Ottime posizioni ma anche uve scelte con grande attenzione e curate negli anni con profonda conoscenza.

Lusenti

Logo Lusenti I nostri vini nascono dall'armonica integrazione tra cultura del territorio, metodi tradizionali di coltivazione e cura del prodotto per far sì che tutto quello che si è imprigionato nel bel grappolo arrivi integro di profumo, colore e aroma nelle nostre bottiglie. Sì, alla fine è questo il significato vero del nostro lavoro: saper trasmettere l'emozione di un magico punto d'incontro di tante sensazioni che legano il vino ai piatti sinceri e poveri, ma di attenta qualità, dentro i quali si concentrano le tradizioni del nostro patrimonio enogastronomico.

Degustazione dedicata alla Malvasia ferma, un nuovo vino sui Colli Piacentini

degustazione-malvasia-ferma Proseguiamo con una nuova tipologia di vino dei Colli Piacentini, il Malvasia fermo. Si tratta di un vino che viene interpretato dai diversi produttori in modi molto diversi, proprio per questa ragione le annate che le cantine hanno deciso di proporre per la degustazione, e che corrispondono alle annate in commercio quest'anno, variano dal 2001 al 2004. Non si tratta quindi di una gara, ma del tentativo di informare e orientare il consumatore nella scelta del vino che preferisce.

Degustazione Gutturnio superiore – Castell’Arquato 13 aprile 2005

Questo è il primo appuntamento con una serie di degustazioni di vini piacentini che vogliamo proporre a tutti gli enoappassionati che navigano il nostro sito. Abbiamo scelto di aprire con la tipologia di vino più controversa dei Colli Piacentini, il Gutturnio Superiore. Si tratta di un Gutturnio fermo con un breve invecchiamento (minimo 12 mesi), proprio per questa ragione le annate che le cantine hanno deciso di proporre per la degustazione, che corrispondono alle annate in commercio quest'anno, variano dal 2002 al 2004. Non si tratta quindi di una gara, ma del tentativo di informare e orientare il consumatore nella scelta del vino che preferisce.