Le potature, come sono e come dovrebbero essere

Potatura corretta del vigneto Andando per vigne ci sono venuti alcuni dubbi, così in questi mesi ho girovagato per l'intera provincia, cercando di capire qualcosa degli impianti esistenti. La vite, denudata dall'inverno, mi risulta più semplice da capire. Così per chiarirmi le idee ho chiesto a Giulio Armani, enologo che cura vini e vigneti della Stoppa, di parlarmi delle potature. Ci siamo limitati a parlare del Guyot, che è il sistema di impianto più diffuso.

La Stoppa, alla scoperta del carattere della Val Trebbiola

La raccolta del semillon alla Stoppa Arrivare alla Stoppa è estremamente piacevole anche quando, come è successo a noi, si arriva in una piovosa giornata d'autunno. La strada tra i vigneti verso la torre del Quattrocento lascia scoprire poco a poco il cuore dell'azienda vitivinicola, là dove l'uva diventa vino. L'azienda, fondata a metà Ottocento dall'avvocato genovese Ageno, fu acquistata dalla famiglia Pantaleoni nel 1973 e attualmente è gestita da Elena Pantaleoni e dall'enologo Giulio Armani. Ed è proprio Elena che ci accoglie nella sua azienda, terminate presentazioni e convenevoli si entra nel vivo della conversazione: "come e perché faccio il vino".