Georges Cogny ora cucina per gli angeli

Domenica 4 Giugno è scomparso, stroncato da un malore improvviso Georges Cogny, grande chef, grande maestro di tanti cuochi di oggi, innovatore non solo della cucina piacentina, ma di quella italiana tutta. La "Cantoniera", Farini, la Val Nure tutta, non saranno più gli stessi. Arrivato su questi monti dalla Francia, portò la "Nouvelle Cuisine" adattandola alla materie prime del territorio di cui era profondo conoscitore.