Pusterla

Logo azienda agricola pusterla L'azienda vitivinicola Pusterla si trova in un bellissimo angolo della Val d'Arda sui colli piacentini: dolci colline coperte di boschi, campi e vigneti; antichi borghi dove trascorrere piacevoli momenti di relax: Castell'Arquato, Vigolo Marchese, gli antichi castelli di Vigoleno e di Gropparello. Ha una superficie di 36 ettari tutti accorpati, 23 dei quali vitati. La favorevole esposizione dei vigneti, la scarsa fertilità dei terreni sabbioso-argillosi, le basse rese naturali e le attente cure agronomiche riservate ai vigneti e volte a rispettare il più possibile i ritmi naturali fanno si che si possano raccogliere uve di ottima qualità, che sono l’unico punto di partenza sicuro per arrivare ad un vino eccellente.

Inerbimento, i pro e i contro di una diffusa pratica in vigna

I vigneti dell'azienda vitivinicola Pusterla Si parla tanto, tantissimo, di lavorazioni in vigna ed è un argomento che dovrebbe essere di estremo interesse per tutti coloro che bevono il vino perché dalla qualità dell'uva dipende in gran parte la qualità che troviamo nel bicchiere quando beviamo il vino. Si parla tantissimo di inerbimento che è forse una delle lavorazioni della vigna più facilmente riconoscibili per un non addetto ai lavori, ma cosa comporta l'adozione da parte di un'azienda vitivinicola di questa tecnica di coltivazione della vite? Siamo andati a chiederlo ad Eugenio Gandolfi, agronomo e co-titolare dell'Azienda Agricola La Pusterla sulle colline di Castell'Arquato in Val d'Arda.