L’etichetta del Vinsanto di Albarola dell’Azienda Vitivinicola Barattieri

barattieri-vinsanto L'etichetta del Vinsanto di Albarola prodotto in quantità limitatissima dall'azienda vitivinicola Barattierinel comune di Vigolzone in Val Nure è una delle più antiche etichette d'Italia e quasi certamente la più piccola DOC d'Italia: ogni anno vengono prodotte di questo vino tra le 400 e le 600 bottigliette da 0,375.

Barattieri, la tradizione vitivinicola secolare si rinnova

L'appassimento dell'uva per il Vinsanto - Barattieri Molto conosciuti per il loro Vinsanto di Albarola, doc piacentina prodotta solo da questa storica azienda, la famiglia Conti Barattieri ha ripreso la strada della viticoltura e della vinficazione di qualità sulle colline della Val Nure. Abbiamo incontrato Massimiliana Barattieri per farci raccontare le loro scelte e i loro obiettivi

Barattieri, Vigna Traversini 2005, Gutturnio Colli Piacentini DOC

barattieri-gutturnio-fermo-2005 Recensione del Gutturnio Vigna Traversini 2005 dell'azienda agricola Conte Otto Barattieri di San Pietro, produzione e vendita vini dei colli piacentini in Val Nure

Il Vinsanto di Albarola

barattieri-appassimento-uva Il vino buono sta nella botte piccola, recita un detto popolare... Non sempre è vero ma in questo caso nella piccolissima botte, meglio conosciuta come caratello ci sta un vino unico. Quasi due secoli secoli di storia, e ancora oggi si perpetua la magia di un vino fatto senza togliere o aggiungere nulla, Malvasia Aromatica di Candia spremuta e null'altro, nessun additivo, niente filtraggi, zero solforosa. Lo scorrere degli anni e l'alternarsi delle stagioni trasformano il mosto in un grande Vinsanto.

Barattieri, Vigneto Arzana 2005, Malvasia ferma Colli piacentini DOC

Il commento della redazione

Malvasia Aromatica di Candia in purezza senza se e senza ma. Quando questo generso vitigno viene coltivato per bene ci riserva gradite sorprese.

E questa bottiglia ce ne ha date davvero parecchie.

Colore paglierino abbastanza carico,

Barattieri

Logo Barattieri azienda vitivincola Accanto ai tradizionali vini piacentini viene prodotto il Vin Santo Albarola ottenuto da una “madre” di lieviti del 1826. Questa viene conservata tra i beni di famiglia per la sua naturale attività di “procreatrice” delle diverse annate di Vin Santo. Un vino potente, ottenuto da uve malvasia di candia aromatica raccolte da vigne vecchie e poste sui graticci fino a Natale; dopo la pigiatura, il vino riposa dieci anni nei caratelli di rovere adagiati nei solai della villa.