Malvicini

Logo azienda vitivinicola MalviciniTitolari: Malvicini Aurelio, Piero e Claudio
Indirizzo: Viale dei Mille 37 – 29010 Ziano Piacentino
Telefono: 0523/863486 – 863473
E-mail: malviciniclaudio@tiscali.it (malviciniclaudio null@null tiscali NULL.it)
Sito web: www.vinimalvicini.com (http://www NULL.vinimalvicini NULL.com/)

Articoli, notizie e recensioni sull’azienda vitivinicola Malvicini

Azienda agricola Malvicini: ieri e oggi

La famiglia Malvicini, ha forti tradizioni contadine, da sempre infatti coltivano l’uva nei territori di Ziano: già nell’Ottocento il bisnonno degli attuali titolari Aurelio e Piero coltivava uva prevalentemente da tavola, come nella migliore tradizione del paese. Dal 1970 ad oggi invece l’azienda si è trasformata e con essa anche il prodotto finale, non più uva da tavola ma vino, completando un processo durato più di cento anni.

L’azienda può oggi contare su 20 ettari di vigneto in produzione dove vengono coltivate le qualità tradizionali piacentine: barbera e bonarda, ortrugo e malvasia con una piccola parte di chardonnay. Tutti i vigneti si trovano attorno all’azienda nel comune di Ziano Piacentino ad un’altitudine compresa tra i 200 e i 220 metri s.l.m. Ancora oggi l’azienda vitivinicola Malvicini conserva la tradizione della vendita del vino in damigiana riservando a questo scopo una larga parte del vino prodotto.

Dall’uva al vino: come lavoriamo

Le vigne dell’Azienda Agricola Malvicini sono coltivate quasi completamente a guyot. Abbiamo cura di utilizzare il minor numero possibile di trattamenti che vengono effettuati con rame e zolfo. I trattamenti vengono in genere sospesi un mese prima della raccolta. Le vigne vengono lavorate e concimate una volta ogni quattro anni, negli anni successivi viene invece mantenuto un inerbimento leggero con fresature saltuarie in caso di necessità. Tutti i lavori in vigna vengono eseguiti manualmente.

Poiché produciamo vini da consumare in annata, non abbiamo una cantina d’invecchiamento, lavoriamo con autoclavi d’acciaio e fermentini in cui avviene la rifermentazione dei vini frizzanti. Tutto il processo produttivo avviene in azienda, dalla pigiatura all’imbottigliamento e etichettatura.

La vinificazione delle uve avviene mantenendole separate per vigneto di provenienza, i nostri vigneti hanno infatti caratteristiche differenti gli uni dagli altri, abbiamo piante di oltre 40 anni in alcuni vigneti e vigneti che sono invece entrati in produzione di recente. Manteniamo separati i vini ottenuti fino circa a Natale, quando assaggiamo il risultato del nostro lavoro e procediamo alla scelta: il vino migliore andrà in bottiglia, quello di seconda qualità in damigiana (ovviamente con prezzi diversi).

Mentre sui vini rossi abbiamo sempre mantenuto una lavorazione decisamente tradizionale, in passato i vini bianchi per esigenze di mercato venivano resi più eleganti con una lavorazione più “pesante”. Oggi anche per i vini bianchi stiamo tornando alla tradizione con una lunga permanenza sulle bucce, senza filtrazioni pesanti e senza intervenire artificialmente nel corso della maturazione del vino. Questo da’ vini meno raffinati ma più longevi e più rispettosi delle caratteristiche della zona di provenienza.

I vini dell’azienda agricola Malvicini

Vini rossi Vini bianchi
Gutturnio tranquillo Colli Piacentini DOC Ortrugo tranquillo DOC
Gutturnio frizzante DOC Colli Piacentini Ortrugo frizzante DOC
Barbera frizzante DOC Colli Piacentini Malvasia secco frizzante Colli Piacentini DOC
Bonarda secco vivace Colli Piacentini DOC Malvasia dolce frizzante Colli Piacentini DOCAnche questo vino ottenuto da uve Malvasia di Candia aromatica per la particolare lavorazione ha una gradazione estremamente bassa: solo 7°
Bonarda dolce vivace Colli Piacentini DOCQuesto vino ha la particolarità di essere estremamente leggero, ha infatti solo 8° Chardonnay vivace Colli Piacentini DOC

Degustazioni e vendita

Qualità dei vini e cortesia sono stati da sempre un obiettivo da raggiungere per l’Azienda vitivinicola Malvicini. Oggi è possibile degustare i prodotti direttamente in azienda, dove si possono visitare i vigneti e approfittare degli accoglienti spazi aperti. Si può anche ordinare il vino per riceverlo comodamente a casa propria.

Come raggiungere l’Azienda agricola Malvicini

DA MILANO: uscita Val Tidone-Opera in tangenziale e poi seguire la statale 412 del Penice fino a Castel San Giovanni, quindi seguire per Ziano Piacentino; oppure autostrada del Sole uscita Casalpusterlengo e proseguire per Castel S. Giovanni.

DA BOLOGNA: autostrada del Sole fino a Piacenza Sud quindi seguire per Torino, l’uscita di Castel S. Giovanni è la prima dopo Piacenza ovest.

DA TORINO: autostrada dei vini Torino-Piacenza, direzione Piacenza uscita Castel San Giovanni.

Arrivati a Ziano Piacentino attraversate il paese restando sulla strada principale e vedrete l’azienda agricola Malvicini sulla vostra sinistra uscendo dal centro.