Loschi, Le Rivette 2005, Gutturnio fermo Colli Piacentini DOC

Loschi gutturnio fermo 2005La recensione del vino

Ottimo esempio di gutturnio moderno che strizza l’occhio al gusto internazionale. Sono privilegiate morbidezza e pulizia aromatica, gran bel naso giocato su frutti rossi maturi.

Acidità non altissima ma comunque ben presente. Vi consigliamo di servirlo sui 16-18°C per aumentare la bevibilità.

Scheda del vino

  • Denominazione: Gutturnio Colli Piacentini DOC
  • Uve: Barbera 60% Croatina 40%
  • Zona di produzione e vigneti: Questo gutturnio proviene da uve della vigna Le Rivette sita nei pressi dell’azienda, in località Bacedasco Basso, val d’Arda.
  • Vinificazione e affinamento: Le uve a giusta maturazione vengono separate dal raspo, pigiate e lasciate a macerare per 20 giorni. Dopo i primi travasi il vino viene lasciato per 6 mesi in di acciaio. Dopo l’imbottigliamento segue un affinamento di almeno 4 mesi prima della commercializzazione.
  • Grado alcolico effettivo: 13%
  • Temperatura di degustazione: 16-18° C
  • Piatti a cui si abbina: Primi piatti con condimenti a base di carni, carni bianche o rosse non troppo elaborate.

Il produttore: Enrico Loschi

L’azienda vitivinicola Loschi, da sempre a conduzione familiare, è sorta nei primi anni Cinquanta. E’ stata consolidata nel tempo dal figlio Enrico che oggi dirige l’azienda con l’aiuto della moglie.

La parte più estesa dei vigneti aziendali si trova in località “Ca’ Poveri”, tra Bacedasco Alto e Castell’Arquato, dove si estende su una superficie di circa 13 ettari. Il terreno di tipo sabbioso, è situato in posizione particolarmente soleggiata: condizioni ideali per la produzione di uve DOC di altissimo pregio. Completano l’azienda alcuni vigneti di piccole dimensioni, ad esempio i Vassalli, da cui il nome dell’omonimo vino, una vigna posta all’estremità di uno sperduto borgo medievale.

La produzione annua è di circa 50.000 bottiglie, ma l’azienda vende anche vino in damigiana.