Il Poggiarello, Perticato “Valandrea” 2003 Gutturnio Colli Piacentini D.O.C.

Il commento della redazione

Non pensate di trovarvi davanti il solito Gutturnio di pronta beva da accompagnare agli spendidi salumi Piacentini. Il Gutturnio Perticato Valandrea è un vino “importante” e come tale va trattato e accompagnato. Lo abbiamo affiancato a una coppa arrosto e il risultato mi è davvero piaciuto. Tra qualche anno, riserverò una delle bottiglie che ho messo in cantina a un piatto di schiene di lepre con composta di mirtilli.

Andando oltre ai miei sogni culinar-vineschi, è un vino che vi consiglio, un vino che da e che promette ancora di più. Il rapporto qualità prezzo è buono, insomma merita la spesa anche in questi tempi di crisi economica.

Un solo piccolissimo appunto: mancano completamente sull’etichetta le istruzioni su come consumarlo, temperatura di degustazione, piatti con cui accompagnarlo e l’indicazione di stapparlo almeno un paio d’ore prima. Potrebbe capitare in mani inesperte e sarebbe davvero un peccato grave non poterlo gustare in pienezza.

Il produttore: Il Poggiarello