Il Maiolo

il-maiolo-logoTitolare: Francesco Torre
Indirizzo: Località Cassano – 29028 Ponte dell’Olio
Telefono: 0523/876064 – CELL 339 2229332
E-MAIL fr.torre@libero.it (fr NULL.torre null@null libero NULL.it)
Sito internet www.ilmaiolo.it (http://www NULL.ilmaiolo NULL.it/)

Galleria fotografica

Articoli, notizie e recensioni sulla cantina Colle del Podio

L’azienda agricola Il Maiolo

Un gioiello incastonato nella spendida cornice della Val Nure.

Ha radici antiche come dimostrano i particolari archittetonici delle costruzioni accuratamente restaurati o conservati, le pietre locali sono utilizzate sia come materiale da costruzione, che da rivestimento, il legno emerge raramente ma quando è visibile è di bellezza rara.

Entrando in azienda si attraversano le prime vigne, filari ordinati curati in modo quasi maniacale, ovviamente inerbiti naturalmente per non alterare il delicato equilibrio biologico di questa microzona. Gli impianti recentemente rinnovati sono fitti, 6.000 piedi per ettaro, i cloni scelti tra i migliori disponibili sul mercato.

Il tutto è condito dalla musica delle api che ronzano, tra i filari, sugli alberi da frutta, alla fonte dove si recano a bere. Gran bel segno, l’ape è un insetto molto delicato, se sta in vigna vuole dire che non vengono utilizzati antiparassitari di sintesi.

La cantina è di recente costruzione, semplice ed efficiente, completamente rivestita in pietra, perfettamente inserita nell’ambiente.

Dall’uva al vino: come lavoriamo

L’azienda è certificata ICEA, le uve e le altre produzioni sono biologiche. In vigna solo rame e zolfo, utilizzando oltrettutto i prodotti con minore tenore di metallo pesante disponibili. Inerbimento naturale tra i filari, potatature corte, diradamenti all’invaiolatura. La raccolta è manuale in cassette da 15 kg. Viene effettuata in modo frazionato per far arrivare alla cantina uve perfettamente mature e sane.

Il processo di vinificazione è semplicissimo, alla pigiadiraspatura fa seguito una lunga sosta sulle bucce, che solitamente si conclude al termine della fermentazione alcolica. L’affinamento viene effettuato, a seconda delle uve, in legno grande (botte o tino) barrique fino di terzo passaggio, e una parte in acciaio.

Dopo l’assemblaggio del vino fa seguito un lungo affinamento in bottiglia. Visto che il Maiolo produce solo vini adatti ad un lungo affinamento, particolare attenzione viene riservata ai tappi. Solo sughero della migliore qualità e lunghezze adeguade per la durata negli anni.

Degustazioni e vendita

Potete trovare i vini del Maiolo a Piacenza in varie enoteche, tra cui l’Enoteca Picchioni, ed in parecchi ristoranti della zona, come il Falco di Rivalta, il Riva a Ponte dell’Olio, e la Fiaschetteria di Besenzone. La cantina è sempre aperta. Per effettuare acquisti o per visitare la cantina e i vigneti è consigliabile prendere accordi telefonici.

Come raggiungere l’azienda agricola Il Maiolo

Per raggiungere l’azienda agricola il Maiolo partendo da Piacenza seguite le indicazioni per Val Nure, dopo avere superato Podenzano, Grazzano Visconti e Vigolzone, arriverete a Ponte dell’Olio. Attraversate il paese e proseguite per Betttola per circa 3 km, quindi svoltare a sinistra verso Cassano. Proseguite circa 1 km costeggiando il bosco dell’azienda, quindi deviate a sinistra (indicazione Cassano) e proseguite in salita per due tornanti fino alla strada privata dell’azienda.