DOC Colli Piacentini e Vini IGT

La Denominazione d’Origine (DOC) Colli Piacentini è una delle prime ad essere stata istituita in Italia, essa fa parte infatti delle prime 10 doc nate in Italia nel 1967 e comprendeva quella del Gutturnio.

Con la modifica al disciplinare dei Colli Piacentini avvenuta il 21 luglio 2010 il Gutturnio e l’Ortrugo sono stati scorporati da questa DOC che mantiene però al suo interno numerosi vini tra cui alcuni particolarmente importanti per la produzione vitivinicola del nostro territorio: i bianchi Malvasia, Monterosso Val d’Arda, Val Nure, Trebbianino, i rossi Barbera e Bonarda, il Vinsanto e il Vinsanto di Vigoleno.

In questa pagina potete trovare gli articoli e le recensioni dei vini che hanno sui colli piacentini una diffusione minore, quindi vini da vitigni internazionali, vini IGT e vini da tavola che non rientrano nelle altre tipologie.

Vini rossi

Vini bianchi e spumanti

Vini rosati