I vini piacentini

Nella provincia di Piacenza si produce vino soprattutto nell’area collinare.

Con l’approvazione dei nuovi disciplinari di produzione avvenuta il 21 luglio 2010 la DOC Colli Piacentini è stata suddivisa in 3 denominazioni: Gutturnio, Ortrugo e Colli Piacentini. Sono inoltre presenti le seguenti IGT: Emilia, Valtidone e Terre di Veleja.

I disciplinari di produzione dei vini DOC e IGT che si possono produrre in Provincia di Piacenza (documenti in pdf che si aprono in una nuova finestra pubblicati sul sito della Provincia di Piacenza).

Sotto la DOC Gutturnio si possono produrre i seguenti vini:

  • Gutturnio
  • Gutturnio Superiore
  • Gutturnio Riserva
  • Gutturnio Classico Superiore
  • Gutturnio Classico Riserva

Sotto la DOC Ortrugo si può produrre Ortrugo

Sotto la DOC Colli Piacentini si possono produrre i seguenti vini:

  • Colli Piacentini Monterosso Val d’Arda
  • Colli Piacentini Trebbianino Val Trebbia
  • Colli Piacentini Valnure
  • Colli Piacentini Barbera
  • Colli Piacentini Bonarda
  • Colli Piacentini Malvasia
  • Colli Piacentini Pinot Grigio
  • Colli Piacentini Pinot Nero
  • Colli Piacentini Sauvignon
  • Colli Piacentini Cabernet Sauvignon
  • Colli Piacentini Chardonnay
  • Colli Piacentini Novello
  • Colli Piacentini Vin Santo
  • Colli Piacentini Vin Santo di Vigoleno

Sotto la denominazione IGT Valtidone si possono produrre i seguenti vini:

  • Val Tidone Bianco
  • Val Tidone Rosso
  • Val Tidone Barbera
  • Val Tidone Fortana
  • Val Tidone Marsanne
  • Val Tidone Muller Thurgau
  • Val Tidone Riesling

Sotto la denominazione IGT Terre di Veleja si possono produrre i seguenti vini:

  • Terre di Veleja Rosso
  • Terre di Veleja Rosato
  • Terre di Veleja Bianco
  • Terre di Veleja Berverdino
  • Terre di Veleja Fortana
  • Terre di Veleja Marsanne
  • Terre di Veleja Moscato
  • Terre di Veleja Trebbiano

L’ente di tutela è il Consorzio di Tutela Vini Doc dei Colli Piacentini, dal 2009 i controlli sono affidati a Valore Italia srl.