Siamo Emiliani o Caporali? Un articolo di Giancarlo Spezia sull’identità territoriale piacentina

tortelli-con-la-coda Nell'ambito della discussione sull'abolizione della Provincia di Piacenza e la sua annessione ad altri territori amministrativi seguito al voto parlamentare sull'abolizione di alcune provincie italiane, pubblichiamo qui l'articolo di Giancarlo Spezia che con sensibilità e intelligenza ripercorre alcune tradizioni alimentari e gastronomiche del territorio piacentino usando questa occasione per pensare - o ripensare - all'identità e alle opportunità di queste terre.

19 settembre, letteratura enogastronomica all’Alma, la Scuola Internazionel di Cucina Italiana

Alma Scuola di Cucina Colorno Coerentemente con la sua natura di centro d’eccellenza impegnato nella promozione della cultura enogastronomica del nostro Paese, ALMA propone un viaggio letterario alla scoperta del “gusto italiano”, attraverso 150 anni di Italia unita. L’appuntamento è per lunedì 19 settembre, a partire dalle ore 11:00, presso la Reggia di Colorno (Parma). In ALMA saranno presentante le ultime fatiche letterarie di due giornalisti di riferimento nel panorama enogastronomico italiano: Nicola Dante Basile e Gigi Padovani, affiancato come sempre dalla moglie Clara.

Brasato di manzo al gutturnio

brasato-di-manzo-al-gutturnio Una ricetta di Caterina Spelta della Locanda del Falco a Rivalta che ci svela alcuni dei suoi segreti per ottenere un piatto molto saporito ed equilibrato, dalla scelta del pezzo di carne all'integrazione delle giuste spezie...

Fiaschetteria di Besenzone: la costanza, un pregio per vini di pregio

enogastronomia-fiaschetteria-di-besenzone2 La Fiaschetteria è situata nel cuore delle terre verdiane, tra Piacenza e Parma, a due passi da Busseto nelle ex scuderie di una bella casa patronale di fine '600. Un ambiente raffinato e accogliente in cui Gianni Rigoni e la moglie Patrizia propongono una cucina innovativa che trae spunto dalla tradizione, ma la interpreta in modo molto personale. Grande attenzione è riservata alle materie prime scelte e lavorate con grande cura. Ancora oggi il culatello viene fatto personalmente dai proprietari.

Alla Taverna Antica Osteria di Chero la memoria dei piatti piacentini

La Taverna Antica Osteria di Chero ripropone i piatti che si mangiavano alla tavola di casa sua e che oggi è molto difficile ritrovare. Parliamo ad esempio del merluzzo in umido, della bomba di riso coi piccioni, le lumache e i maccheroni alla bobbiese, la trippa e lo stracotto...

Un antico ricettario piacentino per scoprire la cucina d’altri tempi…

Copertina del ricettario di Giuseppina "Le ricette di Giuseppina - Un ricettario piacentino di fine '800" più che un libro di recette queste pagine rappresentano un viaggio nel tempo con uno sguardo alla cucina di una casa d'altri tempi. Recuperato e curato da Elena Januszewski per la Mariani Edizioni, il libro si presenta davvero bene: una copertina rossa ed elegante e all'interno le immagini d'epoca del ricettario corredate dalle foto di casa e gente.

Antica Osteria del Teatro, alle radici del gusto. Incontro con Filippo Dattilo Chiappini

enogastronomia-osteria-del-teatro-staff Siamo andati a trovare Filippo Dattilo Chiappini, chef e titolare dell'Antica Osteria del Teatro, ristorante che dal centro di Piacenza propone un'interessante interpretazione di haute cuisine radicata nel territorio enogastronomico piacentino. Com'è nostra consuetudine abbiamo voluto parlare di vino e di vini piacentini in primis, ma non sono mancate le divagazioni e le riflessioni, le storie e le memorie. Iniziamo.

Ristorante La Colonna, il sapore del territorio. Intervista con Stefano e Ettore Ferri

ristorante-la-colonna Siamo andati a conoscere Ettore Ferri e suo figlio Stefano, titolari del Ristorante La Colonna a San Nicolò. Il ristorante si trova proprio sulla via Emilia, impossibile sbagliarsi, e proprio alla sua posizione deve parte della sua storia fatta di spostamenti tra una cucina da grandi occasioni e una cucina "quotidiana". Punto fermo in entrambi i casi la grande attenzione per la qualità degli ingredienti e della preparazione. Con Stefano abbiamo parlato di come utilizzano il vino in cucina e di come è cresciuta in loro, ma anche nei loro clienti, la passione per il vino di qualità.

Ristorante Riva, alla scoperta della Val Nure. Intervista con Maurizio Rossi

Il Ristorante Riva si trova in una piccola frazione di Ponte dell'Olio, proprio di fianco ad un incantevole castello del 1200. Qui Carla Aradelli si occupa della cucina e il marito Maurizio Rossi dei vini. Entrambi hanno seguito la propria grande passione e hanno dato vita ad un luogo dove la tradizione enogastronomica piacentina incontra la haute cuisine: Carla ha studiato alla scuola di Georges Cogny ma anche saputo trovare un suo percorso e Maurizio è partito dai vigneti per arrivare alla composizione di una delle carte dei vini più interessanti del territorio piacentino. Con lui abbiamo parlato dei vini dei colli piacentini.

Antica Trattoria Giovanelli – Vini alla carta per tutti !

Riprendiamo il nostro percorso attraverso i luoghi del gusto dei colli piacentini andando a parlare con chi si occupa della scelta dei vini all'Antica Trattoria Giovanelli a Sarturano (Agazzano) in Val Luretta. Arrivando nell'accogliente veranda estiva, ci sediamo al tavolo e cominciamo a sfogliare la carta dei vini, una carta decisamente particolare, propone infatti solo vini dei colli piacentini (oltre ad alcune bottiglie di champagne) scelti con cura per varietà e qualità. Questi stessi vini di qualità vengono proposti anche al bicchiere e in quartini.