Baraccone, Filiblù 2006

barccone-fili-blu2006 cabernet passitoIl commento della redazione

Vino da tavola da uve cabernet appassite su graticci, alla sua prima uscita.
Colore sangue di piccione, quasi impenetrabile.
Apre su note eteree, che presto virano su cioccolato e ciliegia sottospirito, condite da un ricordo del legno della barrique ancora da integrare.
Imponente la struttura e la massa alcolica, grande anche il residuo zuccherino, bilanciati da una bella acidità che rende affascinante la beva.
Attenzione è un vino giovanissimo, darà il meglio di se tra qualche anno, affinandosi e integrando il legno durante l’invecchiamento in bottiglia.

Da abbinare a formaggi stagionati, oppure a piatti di carne come fegato alla veneziana, salmì di cervo ai frutti di bosco, oppure anche solo da meditazione.

Interpretazione di carattere dello splendido vitigno bordolese, molto personale. Esperienza da ripetere e affinare. Brava Andreana.

Il produttore: Baraccone

Il Baraccone è una delle aziende più interessanti dei Colli Piacentini. La titolare Andreana Burgazzi ha iniziato ad imbottigliare il vino per la vendita nel 1995 in località Baraccone di Folignano vicino a Ponte dell’Olio, dove tuttora sono situati i vigneti più vecchi. Baraccone in dialetto piacentino significa giostra e, in questa piccola frazione, si fermavano giostrai, acrobati, cantastorie e giocolieri. Da questi antichi ricordi prende forma il logo dell’azienda, che rappresenta proprio un giocoliere. E con lo stesso spirito giocoso ma al tempo stesso assolutamente rigoroso, la titolare Andreana Burgazzi è riuscita ad imprimere ai propri vini un’impronta personale molto forte e di gran classe.

Dove assaggiare e acquistare questo vino

I vini dell’azienda vitivinicola Baraccone si trovano nelle enoteche e ristoranti delle province di Piacenza, Parma e Cremona, ma è sempre possibile acquistarli in azienda. La cantina è sempre aperta, per effettuare acquisti o per visitare la cantina e i vigneti è consigliabile prendere accordi telefonici.