Albicocche al vino bianco

Con il clima che di giorno in giorno si fa più caldo è sempre più gradevole assaporare i piatti a base di frutta. Questa volta vi proponiamo una semplice ricetta con le albicocche, meglio se raccolte direttamente dall’albero!

Una nota sulla scelta degli ingredienti: questa ricetta si presta ad essere cucinata anche con lo zucchero di canna al posto dello zucchero bianco. Come vino vi consigliamo di scegliere sempre un vino di eccellente qualità che sappia interagire con il sapore della frutta regalando la propria aromaticità, ottimi in questo piatto sia la malvasia dolce che l’ortrugo secco, provateli entrambi e sentirete la differenza!

Ingredienti

500 grammi di albicocche mature
300 grammi di fragole
100 grammi di zucchero (a scelta anche zucchero di canna)
un’arancia
1 bicchiere di vino bianco

albicocchePreparazione

Tagliare a metà le albicocche e cuocerle per 10 minuti in un tegame insieme a vino bianco, zucchero, succo e scorzetta di un’arancia. Sgocciolarle, farle raffreddare e sistemarle in un piatto piuttosto fondo.

Frullare le fragole tenendone da parte 8 e unire lo sciroppo di cottura delle albicocche ridotto sul fuoco. Coprire le albicocche con il composto di fragole, decorare con le fragole intere e conservare in frigo fino al momento di servire.