Macchiona, 10 bottiglie a confronto, dall’85 ad oggi

Iniziamo al contrario del solito con i ringraziamenti. Davvero grazie a Elena Pantaleoni , Giulio Armani e a tutto lo staff de " la Stoppa " per questa bellissima iniziativa, svoltasi venerdì 20 ottobre. La degustazione era dedicata agli appassionati, soprattutto a quelli del mondo di internet, persone che di vino parlano attravero canali telematici.

Vini rossi a rifermentazione naturale in bottiglia

Il piacentino è notoriamente terra di vini frizzanti. Come sia nata questa tradizione resta un mistero per molti, certo è che i vini rossi frizzanti che si trovano in diverse regioni del nord Italia rimangono una particolarità poco sostenuta dal mercato italiano e internazionale, ma che può riservare piacevolissime sorprese.

La vinificazione della Verdea nei Colli Piacentini

La tradizione della Verdea risale nell'alto medioevo, la leggenda fa risalire la coltivazione di questo vitigno al monaco irlandese Colombano, che si dice la portò in Val Trebbia quando giunse dall'Irlanda. Quest'uva ha avuto una grande importanza nell'economia vitivinicola piacentina durante tutto il '900, la doppia attitudine (uva da tavola e uva da vinificare) ne ha diffuso la coltivazione in tutto il piacentino.

Alla scoperta dei sapori a Vigoleno

Arrivare a Vigoleno è come fare un tuffo indietro nella storia. E' un luogo bellissimo, dove le attività commerciali sono poche e integrate nell'architettura dell'antico borgo che si presenta con la targa "Uno dei borghi più belli d'Italia". Vigoleno è un borgo piccolissimo sulle colline del piacentino, nel comune di Vernasca e nei suoi cortili troviamo una locanda antica, arredata in stile rustico, con un bel camino e divisa in 3 sale per un totale di 130 posti.

Gutturnio: un’occasione da non perdere

Una riflessione di Paolo Rusconi, autore di Vinipiacentini.net, sullo stato dell'arte del Gutturnio, il principale vino dei Colli Piacentini. Spesso trattato come vino giovane e frizzante è in realtà un vino che si presta a lungo invecchiamento e a raggiungere risultati qualitativi sorprendenti